Affari News

Nuova politica Ryanair: secondo bagaglio a mano a pagamento

Diffusa la nota aziendale che sancisce un ulteriore cambio nella regolamentazione dei prezzi. Dal primo novembre il secondo bagaglio a mano non sarà più incluso nella tariffa di volo. Insorgono i viaggiatori.

Ryanair cambia nuovamente le norme sul secondo bagaglio a mano. Tutti i voli che partiranno dal primo novembre e per quelli prenotati dopo il primo settembre sarà possibile portare a bordo gratuitamente un solo bagaglio a mano di dimensioni ridotte. 40 centimetri per 20 per 25,  cioè delle dimensioni utili a far stare il bagaglio nel vano sotto al sedile. Per portare in cabina un piccolo trolley invece, si dovrà pagare un sovrapprezzo dai sei agli otto euro, entrando così a far parte della categoria “Prioritaria”. In alternativa, sarà possibile imbarcare un bagaglio al di sotto dei dieci chili in stiva, con un sovrapprezzo dagli otto ai dieci euro.

Nel comunicato ufficiale Ryanair spiega che “il 60% dei clienti non subirà conseguenze dal cambiamento, dato che il 30% già acquista la priorità e un altro 30% già viaggia con la sola borsa piccola“. Sarebbe quindi il 40% dei clienti ha subire la variazione, dovendo quindi scegliere fra la borsa piccola e acquistare la priorità/bagaglio.

La compagnia aerea ha sottolineato che serve “per evitare i ritardi“. A gennaio la compagnia irlandese, già nell’occhio del ciclone per i continui scioperi, aveva già cambiato le proprie regole obbligando i viaggiatori a portare a bordo solo piccole borse, ma garantendo il trasporto in stiva gratuito degli altri bagagli a mano. Ora questa possibilità non è più contemplata.

Aggiungi commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

/* ]]> */