Affari News
decreto bonus

Ottenere il Bonus Pubblicità 2020 grazie al nuovo decreto approvato Cura Italia

Il nuovo decreto approvato durante l’emergenza COVID-19, ha apportato delle facilitazioni per l’ottenimento del Credito d’Imposta entro il 30 Settembre 2020

Finalmente il Bonus Pubblicità 2020, inserito nel decreto Cura Italia, è stato semplificato ed ora consente di ottenere il 30% netto di credito di imposta sulla base degli investimenti fatti nel corso del 2020 e comunque entro il mese di Settembre 2020. Ricordiamo che il bonus pubblicità, è l’agevolazione Statale erogata sotto forma di credito d’imposta da utilizzarsi in compensazione F24, con l’obiettivo di incentivare gli investimenti pubblicitari su giornali (digitali e cartacei), televisione e radio con lo scopo di accrescerne le entrate.

Le nuove disposizioni relative al bonus pubblicità, valide solo per l’anno 2020, incentivano in modo significativo gli investimenti pubblicitari introducendo delle novità sul metodo di calcolo del reddito e sulla misura dell’agevolazione laddove in precedenza il bonus pubblicità prevedeva un credito d’imposta del 75% della spesa incrementale sostenuta rispetto all’anno precedente, mentre nel 2020 il credito di imposta è riconosciuto in misura pari al 30% ma non solo sulla parte incrementale, bensì sull’intero investimento.

In altre parole il bonus pubblicità 2020 diventa quindi più vantaggioso perché non verrà riconosciuto in considerazione dell’incremento dell’investimento bensì in misura complessiva: si spende 1.000€ in pubblicità si ottiene 300€ di credito di imposta. Tuttavia come già detto non tutta la pubblicità è supportata dal Credito d’imposta ma solo la pubblicità editoriale, ovvero erogata da strumenti editoriali cartacei oppure digital, incentivando così il settore dell’editoria che in questi ultimi anni sta vivendo una grave carestia.

Seometrics.it in qualità di Agenzia Digitale Editoriale certificata ISO9001 ISO27001, iscritta AGCOM ed attraverso la propria Testata di informazione Affari.News, potrà erogare tutti i servizi di Marketing fra cui Lead Generation con Leadqualificati.it o Email Marketing con Mailtarget.it oppure creazione di Videospot Aziendali e Videocartoon con spotaziendali.it campagne di Social Network, posizionamento SEO organico e sponsorizzato, inserendo un plan pubblicitario editoriale completo in conformità del decreto pubblicità ai clienti che investiranno almeno 1.000€ più iva nei servizi marketing del network Seometrics.

Per ottenere il credito d’imposta sulla pubblicità 2020, bisognerà presentare la domanda di accesso e presentare una dichiarazione sostitutiva degli investimenti effettuati. La domanda di accesso al bonus deve essere presentata per via telematica mediante i servizi disponibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate a cui si accede tramite SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

La procedura prevede poi un secondo step, la presentazione di una dichiarazione sostitutiva degli investimenti effettuati in base alla quale il ministero seleziona gli aventi diritto al bonus. Anche in questo caso la dichiarazione sostitutiva deve essere presentata esclusivamente in via telematica accedendo tramite SPID ai servizi dall’Agenzia delle Entrate.

/* ]]> */