Affari News

“Getronics nomina Rogier Bronsgeest nuovo COO”

Con l’obiettivo di diventare il partner di riferimento per la business transformation e raggiungere un fatturato di 1 miliardo di dollari con profitti a doppia cifra entro il 2020, Getronics ha nominato Rogier Bronsgeest nuovo Chief Operating Officer
e Head of Global Service & Delivery

Con 30 anni di esperienza maturata presso le principali aziende tech, Bronsgeest possiede il know-how necessario per portare Getronics al raggiungimento degli obiettivi

Amsterdam/Londra, 7 maggio 2018 – Come conferma il recente IT Outsourcing Studydi Whitelane dello scorso marzo, Getronics è uno dei massimi esponenti del settore IT in tutto il mondo in termini di soddisfazione generale del cliente, eccellendo in particolare in termini di qualità della fornitura di servizi, proattività e flessibilità. Per l’integratore ICT globale, non si tratta solo di un segnale incoraggiante, ma è la conferma del successo del suo approccio incentrato sulle persone, basato sull’adattabilità, la resilienza e la proattività e finalizzato a offrire un’esperienza utente senza confronti. Con l’obiettivo di diventare il partner di riferimento nella business transformation, Getronics ha rafforzato il proprio team con la nomina di Rogier Bronsgeest a nuovo COO, con effetto immediato.
Bronsgeest inizia la sua carriera professionale in Unisys e vanta una pluriennale esperienza internazionale in aziende del calibro di Baan, IBM e Getronics, dove aveva già lavorato precedentemente. Recentemente è stato President Global Customer Services presso British Telecom, dove ha gestito un’offerta di servizi in oltre 170 paesi e contribuito a posizionare l’azienda come leader di mercato.  Ha ricoperto inoltre il ruolo di Chief Customer Experience Officer presso Colt Technology Services, guidando l’azienda nella trasformazione digitale, aumentando l’utilizzo online e raggiungendo un NPS (Net Promotor Score) record nel settore delle telecomunicazioni B2B. Con la sua vasta esperienza nel change management, nelle strategie di business e nei servizi IT, Bronsgeest è la persona giusta per contribuire al raggiungimento degli obiettivi della “nuova” Getronics, con un focus particolare sulla soddisfazione degli utenti finali.
 
Dopo il mio precedente periodo in Getronics, dal 2004 al 2009, sono molto felice di tornare a bordo e pronto ad affrontare le sfide che ci attendono”, afferma Bronsgeest. “Continuando il percorso scelto negli ultimi anni sulla base della nuova visione, strategia di go-to-market e value proposition di Getronics, punterò a un ulteriore miglioramento dell’esperienza dei nostri utenti e a far sì che Getronics diventi il partner di reiferimento per le aziende in trasformazione”.
 
A nome di tutto il team, sono lieto di dare il benvenuto a Rogier nella famiglia Getronics dopo una precedente esperienza di successo”, commenta Nana Baffour, presidente e CEO di Getronics. “Non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con lui, che credo fermamente abbia tutte le qualità per portare la trasformazione dell’azienda a un livello successivo, infondere energia al nostro capitale umano e promuovere proattivamente il cross-selling con il nostro team commerciale. In questo modo, Rogier ci aiuterà a mantenere e migliorare ulteriormente il nostro già ottimo supporto clienti e l’esperienza degli utenti finali”.
 
Getronics è un integratore ICT globale controllato da Bottega InvestCo S.à r.l. con alle spalle una storia di 130 anni. 
Con circa 4.500 dipendenti, 44 uffici in 22 Paesi tra Europa, Asia e America Latina (in quest’ultima con il brand Connectis) Getronics è specializzata nelle aree del workspace, nel mondo delle applicazioni, delle comunicazioni unificate e nei servizi di managed cloud che costituiscono un portafoglio completo e proattivo di servizi per la crescita dell’utente digitale, consumatore o azienda, nel settore pubblico e privato.
Getronics fa parte della Global Workspace Alliance, un modello unico che permette di fornire ai clienti servizi IT di uguale qualità in oltre 100 Paesi con un unico punto di contatto e fatturazione. La GWA gestisce globalmente oltre 10 milioni di asset workspace.

Redazione

A cura della redazione di Affari.News - magazine certificato di notizie economico-imprenditoriali

Aggiungi commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

/* ]]> */